ERROR HEADER

Obbligazioni in valuta Real Brasiliani e Rand Sudafricano contro l’euro forte

Euro forte, alcune valute emergenti ai minimi, emittenti tripla AAA, tassi cedolari interessanti, tutti parametri a favore di questi prodotti.

Economia Europa, obbligazioni, Valute
05 febbraio 2013, ore 23:37
11 commenti

Soldi24Dal giorno in cui la BoJ ha deciso di seguire le orme della FED in tema di politica monetaria accomodante, si sta via via formando un vero e proprio braccio di ferro tra le valute.

.

Già prima della mossa della BoJ, l’euro aveva preso, grazie alla relativa calma sul fronte della crisi del debito sovrano, a rafforzarsi sulla maggior parte delle valute.

.

L’apprezzamento euro si sta rivelando di una certa sostanza soprattutto su alcune valute di paesi in via di sviluppo (emergenti) quali Brasile e Sud Africa, le cui divise hanno ritracciato e si trovano ormai a ridosso dei minimi fatti segnare durante l’ultima annualità.

.

La conseguenza è l’apertura di nuove prospettive di investimento proprio in queste valute, che potrebbero dare nel medio periodo, soddisfazioni dal punto di vista della rivalutazione del capitale e perché no del rendimento cedolare nel caso in cui l’euro mollasse la presa.

.

Che l’euro non possa continuare a rafforzarsi è indiscutibile, in quanto l’economia europea è ancora quella che più sta soffrendo la crisi economica, per cui un ulteriore innalzamento del valore della sua valuta la porterebbe ad un inevitabile ulteriore deterioramento dei parametri economici.

.

Da qui nasce la sensazione che si possa cominciare a guardare alle valute minori per impostare operazioni a largo respiro che puntino sulla rivalutazione delle stesse rispetto all’euro.

.

Ancora più interessante, la considerazione che molte emittenti utilizzano queste valute per prestiti caratterizzati da lotti minimi di contrattazione modesti.

.

Per fare un paio di esempi pratici, consideriamo due emissioni in Real brasiliano ed una in Rand Sud Africano effettuate da emittenti di indubbio interesse, particolarmente gradite in un periodo come quello attuale dove l’instabilità dei mercati sta di nuovo portando scompiglio tra le sicurezze degli investitori :

.

Obbligazioni in real brasiliano :

.

1) Emittente Bei

.

Rating : AAA

.

Codice Isin :XS0883956970

.

Valore emissione100 milioni di BRL

.

Tasso cedolare : 6,25% lordo annuo

.

Scadenza : 05/02/2016

.

Lotto minimo : 5000 BRL pari a circa 1854 euro

.

.

2) Emittente Nordic Investment Bank

.

Rating : AAA

.

Codice Isin :XS0879438793

.

Valore emissione125 milioni di BRL

.

Tasso cedolare : 6,00% lordo annuo

.Scadenza : 29/01/2016

.

Lotto minimo : 5000 BRL pari a circa 1854 euro

.

Occorre ricordare come nel 2013, scadranno alcune emissioni in real di banche europee su cui si sono posizionati molti investitori.

.

Questo rafforza il sentiment su n prestito Bei che può essere visto come un’occasione utile per rientrare sulla moneta sudamericana.

.

Il trend ribassista del real brasiliano è in corso da un anno, gli operatori indicano la zona di assestamento di questo corso attorno ai 3 euro, il consiglio è quindi quello di valutare un’entrata a scaglioni che potrebbe presto cominciare a essere interessante.

.

Obbligazioni in rand sudafricano :

.

Emittente BEI

.

Rating : AAA

.

Codice Isin : XS0848049838

.

Valore emissione :300 milioni di ZAR

.

Tasso cedolare : 6,00% lordo annuo

.

Scadenza : 21/10/2019

.

Lotto minimo : 5000 ZAR pari a circa 417 euro

.

In data 05/02/2013 sull’Eurotlx sono stati scambiati 100.000 pezzi con ultima quotazione a 99,60.

.

Negli ultimi giorni il rand si è indebolito molto rispetto all’euro, tornando a minimi che non vedeva dal 2009.

.

Le tre obbligazioni sopra citate, sono tutte obbligazioni senior, con modalità di rimborso del capitale alla scadenza, con valore pari al nominale (100).

.

I prodotti presentano un rapporto emittente / tasso cedolare di notevole interesse, unico rischio come evidenziato nel post è l’esposizione al cambio, rischio ad oggi parzialmente ridotto dalla forza dell’euro e dalla debolezza del trend delle due valute considerate.

.

Poi Ognuno………….

.

Altri post su Obbligazioni extra Euro :

BEI Obbligazioni : Dal 31 Ott. 2012 sul MOT debutto di cinque emissioni a tasso fisso in valuta

Obbligazioni in valuta, RBS quattro emissioni con scadenza 2015 sul MOT

BEI, Obbligazioni tasso fisso in valuta sul Mot dal 19 Luglio 2012

 
 
Autore: Verdemoneta Chi é:

Ti piace o ritieni utile questo articolo? Aiutaci a diffonderlo!

Su Facebook
Ti piace l'articolo?


Ti piace InvestireOggi
Su Twitter
"Twittalo"


Resta Aggiornato
Su Google+
Promuovi l'articolo
Su Social IO
Condividi l'articolo

11 Commenti

Lascia un tuo commento +

Emoticons :-)  :D  :mrgreen:  :(  ;-)  :roll:  :mad:

  • DAGLI ALTRI BLOG

  • COMMENTI & COMMENTATORI

    augusto Aiuto finanziario per i privati Buongiorno Contattate da parte di Whatsapp su questo numero: 0033673300607 In visto di migliorare la situazione delle persone in difficoltà o respinto dalla banca, li ho decisi di venire in aiuto facendo loro prestiti a lunga durato ed ad uno tasso di 2%; dunque se siete nella necessità, non esitate a contattarlo per ulteriori informazioni. Contatto: fellonianna7@gmail.com
    Daniele Salve.vorrei un consiglio è da luglio che purtroppo non pago il condominio e da 4 giorni mi hanno staccato il riscaldamento termoautonomo.ho due bambini una di è uno di 2 l amministratore può fare una cosa così con i bimbi a casa?grz per l aiuto
    brane PRESTITO OFFERTA LIBERA SENZA SUPPLEMENTO sei un prestito per la ricerca o sollevare le attività o per un progetto o comprare una appartamento, ma purtroppo la banca ti chiede di condizioni si stanno bene riesce s Io sono un individuo I contributi prestiti dal 2000 al 1,5 miliardi di persone sono tutte in grado di soddisfare la sua anche il tasso di interesse è del 3% annuo. se è necessario denaro per altri motivi; non esitate a contattarmi Per maggiori informazioni: brane1@inmano.com
    Bartha Jozef :-)
    Giovanni Domanda: A dicembre 2016 ho avuto in rientro di capitale di una obligazione zero coupon della b.c.e. con scadenza dicembre 2016. Ora io chiedo come mai non hanno fatto la trattenuta fiscale del 12,50 (capital gain)dalla minus valenza equivalente nel 2016 a 51000€. Perché la detrazione l'hanno fatta dal capital gain. Spero di essermi spiegato bene. Cordialisi saluti ed attendo risposta.
  • Categorie
  • Tag cloud
  • Mercati
  • News Finanziarie
  • Blog Finanziari
  • Links amici
  • Archivi
  •  
  •