Giovedì 21 Agosto 2014 , Ore 10:09
 
 

obbligazioni corporate portoghesi

Tutti gli articoli di Verdemoneta sull'argomento obbligazioni corporate portoghesi


Obbligazioni Corporate – Portogallo e Grecia per chi non teme osare..

… Debito portoghese sotto la soglia dell’ investment grade comporterà alla fine del mese la cancellazione delle obbligazioni corporate portoghesi dagli indici Bank of America Merrill Lynch´s (BofAML) investiment grade e high yield….

17 luglio 2011 , ore 21:00 - 57 Commenti
  • Verdemoneta è il blog di
    Abramo Bodini
    Sono una persona semplice, che per passione si interessa da molti anni di economia e di finanza. Tratto spesso di obbligazioni, per ricercare occasioni di acquisto.
    Nell'esprimere le mie opinioni non faccio sconti, e non guardo in faccia nessuno., tantomeno quelli che decidono le sorti di questo paese, le sorti dell'economia, le sorti di una azienda, e dunque la sorte di molte persone.
    Benvenuti sul mio blog. :-)
  • DAGLI ALTRI BLOG

    Chart of the day
    Opinionidalmondo - 4 giorni fa
    Ftse-Mib
    Camiborsa - 8 giorni fa
    S&P-500
    Camiborsa - 24 giorni fa
    Atene
    Camiborsa - 12 giorni fa
  • COMMENTI & COMMENTATORI

    Verdemoneta No non puoi averle se la casa dove abiti non è di tua proprietà.
    Tommaso Salve, vorrei sapere perfavore, qual' e' la tassazione su dividendi e capital gain applicata a una persona fisica residente in Italia che acquista su deposito amministrato presso banca italiana, un titolo Usa(es. Gilead Science Inc) quotato su Xetra. Grazie in anticipo per la risposta.
    placda posso avere agevolaioni su acquisto box nella stessa mia via dove sono in affitto?vorrei acquistarlo per investimento e per comodita'...risparmio un sacco di multe...
    Rossana Gabrielli cliente fastweb ho cambiato casa e ho chiesto un trasloco di linea ad altra abitazione ,nel fra tempo non avendo piu' concluso contratto abitazione il 22 luglio ho dato disdetta alla fastweb ,premetto che ancora non avevano concluso niente per il trasloco di linea. Io con Fstaweb ho pagato la bolletta fino al 15 luglio 2014 ,il 22di luglio ho dato disdetta dal contratto quindi la differenza di contratto era di soli 7 giorni .ma la mia pratica senza telefono e linea adsl era gia chiusa dal 30 luglio adessom i e' arrivata una bolletta con pagamento dei canoni fino al 15 di settembre ma il mio telefono e linea ADSl non ce' da un pezzo cosa devo fare pagare la bolletta? mi hanno detto che ne dovro' pagare ancora un'altra dopo di questa . come posso fare per far valere i miei diritti ? dal 22luglio che ho dato disdetta come possono pretendere un'altro pagamento dopo di questa bolletta che prendono il canone anticipato fino al 14 settembre,dato disdetta per motivi gravi economici e di lutto del coniuge ,non essendoci piu' mezzi economici per pagare .
    Movimento Consumatori Savona Per vostra conoscenza, visto che avevate già trattato del tema: Savona. Le Poste condannate a risarcire alcuni risparmiatori che, a causa di un decreto ministeriale del 1986 del Governo Goria, si erano visti abbassare i tassi di interesse dei loro buoni fruttiferi. Il Movimento dei Consumatori di Savona, attraverso l’avvocato Alessandra Gemelli, si era rivolto al tribunale di Savona per chiedere un risarcimento a nome di 22 risparmiatori che ritenevamo di aver subito un danno. La causa ha dato ragione ai consumatori: il giudice di pace ha infatti emesso un decreto ingiuntivo contro le Poste affinché vengano rivalutati gli interessi da riconoscere ai risparmiatori. Una bella vittoria per il Movimento dei Consumatori che però per poter dire di aver vinto la guerra dovrà attendere 40 giorni: il termine entro il quale le Poste potrebbero impugnare il provvedimento. Il caso era scoppiaro lo scorso gennaio quando il Movimento Consumatori, nel corso di un’assemblea, avevo reso noto il problema che riguardava i buoni fruttiferi postali serie “AF” oppure quelli emessi dal 1973 al 1986. Nel primo caso spiegavamo dall’associazione “al momento della riscossione, dopo 14 anni, quando la somma investita sarebbe dovuta triplicare, Poste Italiane S.p.A. si rifiuta di corrispondere l’importo riportato sul retro, adducendo errori di stampa o degli impiegati che hanno emesso i buoni”. Nel caso dei buoni emessi dal 1973 al 1986, invece, avrebbero subito una svalutazione che è arrivata fino al 56% rispetto a quanto stabilito sulle tabelle retrostanti i buoni, a causa di un decreto del 1 gennaio 1987 che li ha convertiti tutti in buoni della serie Q, con rendimenti inferiori rispetto a quelli precedenti. “Per un buono fruttifero di £ 500.000,00 sottoscritto nel 1983 Poste prospetta un valore di euro 4.000,00 invece dei quasi 9.000,00 risultanti dai conteggi attraverso gli interessi stabiliti sul retro del buono” precisavano a gennaio dal Movimento Consumatori. Per info: 019807494 o mail movconssv@gmail.com Cordiali saluti
  • Categorie
  • Tag cloud
  • Mercati
  • News Finanziarie

    Luxottica: Equita conferma Rating e Target

    Oggi 11:48Equita sul titolo Luxottica conferma rating Buy e target 45.000000
    Arriva la prima città

    Arriva la prima città della moda d'Europa: Ptak Fashion City

    Oggi 11:43Apre in Polonia la prima Città della Moda d'Europa dove il Made in Italy avrà un peso molto forte.
    Blocco dei salari? Il

    Blocco dei salari? Il punto di vista del sottosegretario all'Economia

    Oggi 11:38Pier Paolo Baretta spiega che tra un tagli alle pensioni più alte per un contributo di solidarietà e il blocco
    Rinvio apertura delle scuole:

    Rinvio apertura delle scuole: proposta da "paleolitico inferiore"

    Ieri 17:10Rigettata dal ministro la proposta degli albergatori di posticipare l'apertura delle scuole per incentivare il turismo.
    Convocazioni Nazionale Italiana: conflitto

    Convocazioni Nazionale Italiana: conflitto di interessi con Puma?

    Ieri 17:00Continua il conflitto di interessi determinato con la Puma sul compenso del nuovo CT Conte.
  • Blog Finanziari
  • Links amici
  • Archivi
  •  
  •